STREET VANITAS: arte da strada

Fare fotografia street e visitare Salisburgo in Austria
Street Vanitas [Vanitas Da Strada] - © 2015 Gianluca Vecchi
Salisburgo (Austria).
Cosa vuol dire vanitas? In latino significa vanità. Questo è anche il nome di una particolare corrente artistica, in voga alcuni secoli fa, che consisteva in nature morte di soggetto macabro (tipicamente con la presenza di teschi, più altri elementi simbolici). Tali opere avevano lo scopo di ricordare la fugacità della vita e l'inevitabilità della morte: il termine vanità è tratto infatti dalla Bibbia, e precisamente dal libro detto Qoelet o Ecclesiaste, dove si afferma appunto che nel mondo "tutto è vanità".
Passeggiando per Salisburgo ho incrociato l'artista di strada che ho poi ritratto. Vedendo che usava una marionetta a forma di scheletro, e che aveva un bidone dell'immondizia dietro di lui, non mi ci è voluto molto a fare 2+2 e a scattare. La simbologia ed il significato che ho voluto dare all'immagine non dovrebbero essere difficili da afferrare, sempre tenendo presente che è una fotografia ironica e che non mi voglio certo mettere al livello dei grandi pittori di vanitas.
Chi è stato a Salisburgo, e magari è curioso riguardo alle citazioni, avrà notato anche un richiamo al locale Cimitero di San Sebastiano, dov'è sepolto il medico-alchimista Paracelso e dove si può trovare un'interessante raccolta di lapidi ed altri arredi funebri eseguiti in stile vanitas.