ITALIAN JOB: fotografia concettuale, street e umorismo

Visitare Travo e la Valtrebbia in provincia di Piacenza
Italian Job [Lavoro All'Italiana] - ©2015 Gianluca Vecchi
Travo (Piacenza). 

In Italia, si sa, le cose vanno da sempre in un certo modo. Purtroppo siamo ancora lontani dagli standard di altri Paesi, specie nel campo della cura nei lavori pubblici ma soprattutto della semplice logica. Si possono scegliere molti modi di evidenziare queste nostre pecche, e niente vieta (una volta ogni tanto) di usare l'umorismo.
 
In questo caso sono stato fortunato nel trovare lungo la mia strada una panchina, la cui immagine esprime chiaramente tale concetto. Infatti ciò che mi ha colpito di più non è stato tanto il trovare un'asse rotta (che può capitare dovunque, e che può richiedere tempi tecnici di sostituzione), quanto il fatto che qualcuno si sia preso la briga di segare un blocco di legno a misura, come sostegno del pezzo rotto, invece di tagliare un'asse nuova per sostituire quella danneggiata. Ovviamente, anche per questa scelta potrebbero esserci diverse ragioni, ci mancherebbe.

Questo scatto è anche un esempio di quanto spesso la fotografia di strada si avvicini al ready-made, quella corrente artistica che consiste nel dare un significato concettuale ad un oggetto che si trova già fabbricato per uso quotidiano. La cosa ironica è che la mia immagine, pur avendo un significato generico, non rappresenta assolutamente il luogo particolare dove è stata presa. Infatti Travo è un delizioso paese, uno dei centri più belli della Valtrebbia, e per quello che ho potuto vedere molto ben mantenuto dalla sua municipalità.