AMBUSH: quando la fotografia diventa candid

Visitare Salisburgo in Austria
Ambush [Agguato] - © 2015 Gianluca Vecchi
Salisburgo (Austria). 
La foga dei turisti giapponesi nel fotografare qualsiasi cosa è divenuta proverbiale. Riguardo a questa abitudine, da qualche tempo, al popolo del Sol Levante si è aggiunto quello del Celeste Impero.
Con la caduta del socialismo reale e l'arrivo del capitalismo, i cinesi sono diventati appassionati viaggiatori e fotografi. Ormai in tutto il mondo si vedono schiere di orientali che scattano a più non posso per immortalare ogni attimo del loro tour, usando ogni mezzo tecnologico a disposizione: dalla reflex più classica al telefonino di ultima generazione, montato magari su asta telescopica per scattare i cosiddetti selfie (intendiamoci: non è che gli occidentali moderni siano poi tanto differenti). I giovani sono naturalmente i più entusiasti e scalmanati, ed in giro si vedono scene davvero molto divertenti, come questa che ho ripreso a Salisburgo.